Nel Bleggio, appena a nord del lago di Garda

Ieri abbiamo seguito i suggerimenti di un amico e siamo andati nel Bleggio Superiore, piccolo e addormentato angolo delle Giudicarie.
Da Riva del Garda siamo saliti lungo la Valle di Tenno, sostando brevemente alle Cascate del Varone e poi a Canale di Tenno, borgo rurale di origine medievale sopravvissuto quasi intatto nella sua architettura fino ai giorni nostri. Abbiamo passeggiato sotto i “volti” e nei vicoli, rimirando col naso all’insù ballatoi spogli ed edicole benedicenti. Abbiamo passeggiato incrociando altri turisti negli occhi dei quali si rifletteva la nostra ricerca. Siamo entrati nella bottega polverosa di una coppia di artisti della terra che hanno scelto il romitaggio e la contemplazione delle stagioni. Intorno a noi, l’affaccendarsi cheto dei volenterosi che preparavano il mercatino del pomeriggio.
Dopo la visita, siamo saliti al Passo del Ballino e scesi finalmente nel Bleggio in un atmosfera sospesa, quasi incantata: la vegetazione gialla, le contrade deserte e una luce violenta e tagliente.
Ci siamo fermati a Balbido, vagando nel silenzio fra le case animate da belle pitture murali e da qualche zoppicante signora con cui scambiare un saluto.
È stata una bella giornata e consiglio a tutti un giro, o più giri in quei luoghi. Ognuno troverà testimonianze della storia, non troppo lontana, da cui proveniamo e risarcimenti estetici dal rumore che aggredisce tutti i nostri sensi nella vita quotidiana. Tuttavia, qualcuno a fine giornata potrà avvertire quella vena di malinconia che io ho sentito accumularsi passo dopo passo rendendomi conto che quei vicoli non risuonano più dei giochi urlanti dei bambini né del brusio sommesso delle donne sedute in cerchio a tagliare e cucire i panni indosso a tutti e a nessuno. Oggi anche la chiesa ha la porta sbarrata.
Questi borghi sono come splendide conchiglie da cui la vita si è congedata.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Balbido, Bleggio Superiore, Canale di Tenno, Castel Toblino, Tenno, Viaggi, Viaggi in moto. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Nel Bleggio, appena a nord del lago di Garda

  1. gilda ha detto:

    Salve a tutti. Chi mi puo’ indicare in quei luoghi dove vendono la torta di Rango alle noci? Dovrebbe essere li vicino in un borgo con forno a legna. grazie infinite Gilda di Napoli

  2. Max510 ha detto:

    Bei posti… poi come li descrivi tu gli aggiungi un plus.
    Ci sono stato 4 anni or sono..
    http://wp.me/PjXOq-11

  3. Valter ha detto:

    …bellissimo, si direbbe quasi un posto incantato, in certe foto sembra un presepe a grandezza naturale. Molto belli anche i dipinti sulle pareti. Bello!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...